venerdì 27 giugno 2014

Unspoken (The Lynburn Legacy #1) #REVIEW

Nothing else ever mattered to me, and you weren’t 

even real. All I ever wanted was you.” 


TitoloUnspoken (The Lynburn Legacy #1)

Autrice: Sarah Rees Brennan

Data di Pubblicazione Originale: 11 Settembre 2012

Pubblicazione Italiana: per ora inedito ma rumor has it che la Giunti sia molto interessata ad una traduzione, teniamo le dita incrociate allora!

Prezzo: 3,19 kindle, 6,82 copertina flessibile. 

Cover: Questa che ho usato per il post mi piace moltissimo e direi un buon 9/10, ma apprezzo anche quella della seconda edizione (cliccami)  ma muoio nel vedere quella dell'edizione inglese (se hai il coraggio clicca qui fellas). ASSURDO. AHAHAHA.

Genere: paranormal young adult. 

Difficoltà lingua: 7/10

Voto:

  
(con grande possibilità di miglioramento nei prossimi volumi)

Reazione Post-Lettura:

(per quel cliffhanger finale davvero ooooh)

Trama & Cosa Ne Ho Pensato:

Kami Glass vive nella piccola cittadina inglese di Sorry-in-the-Vale dove tutti conoscono tutti e non succede niente di pericoloso da secoli ma c'è un segreto e Kami che vuole diventare una grande reporter decide di svelarlo, costi quel che costi. 

Tutti sono ansiosi, la città è instabile, c'è chi ha paura e chi non vede l'ora che il giorno arrivi. 
Quale giorno? 
Il ritorno dei Lynburn, i fondatori della città, o meglio dei restanti membri della famiglia Lynburn, ovvero le gemelle Rosalind e Lillian che diciassette anni prima avevano abbandonato l'Inghilterra con i loro mariti per una vita in America.
 Ora stanno tornando con figli al seguito.
 E tutti sono terrorizzati.
 Kami non capisce perché, nessuno parla dei Lynburn, o della loro grandissima casa abbandonata, o del perché possiedono ancora tutta la città. 
E per stuzzicare la già grande curiosità della reporter in erba con il ritorno della famiglia innominabile, nel bosco che separa la casa Glass da l'immensa tenuta Lynburn vengono ritrovati diversi animali uccisi. 
Cosa potrà mai essere? Riti? Satanismo? Bambini annoiati?
 Kami è decisa a scoprirlo. 

La storia è destinata ad essere complicata ed appassionante anche senza l'elemento fondamentale del libro, ovvero l'amico immaginario di Kami.
 Che però non è così immaginario. 
Lei infatti, fin dalla nascita riesce a sentire nella sua testa la voce di Jared, un ragazzo con una vita problematica che si rifugia nella sua amicizia con Kami. 
Crescendo la nostra protagonista si è autoconvinta che Jared fosse solo un'invenzione della propria mente, ma ciò non le ha mai impedito di valutarlo come un'estensione della propria mente e del proprio cuore. 

Ma Lillian e Rosalind portano in Inghilterra i loro due figli: Ash, il ragazzo perfetto che farà girare la testa alla nostra Kami, e Jared, un ragazzo complicato che non si è mai fidato di nessuno, se non della ragazza che ha sempre sentito nella sua testa: Kami. 

E' destino? Fato? O la loro connessione non è così casuale come sembra? 
E perché i Lynburn sono trattati così da tutti?. 

Alla scoperta di tutti i segreti che circondano Sorry-In-the-Vale abbiamo una serie di personaggi che rendono la lettura una chicca che la vostra libreria richiede assolutamente: 

Kami, la nostra protagonista, padre per metà giapponese e simpaticissimo, madre dolcissima ma con qualche segreto di troppo, e due fratellini che sono soltanto un ulteriore dimostrazione della capacità letterarie di Sarah Rees Brennan.

“Why are you putting on lip gloss, my daughter?” Dad asked. “Trip to the library? Trip to the nunnery? I hear the nunneries are nice this time of year”“Is this true, Kami? Are you going out on a date?” Dad asked tragically. “Wearing that? Wouldn’t you fancy a shapeless cardigan instead? You rock a shapeless cardigan, honey.” 


Angela, la ragazza più bella e pigra di tutta la città (e probabilemente dell'Inghilterra da come viene descritta) un bijoux vero e proprio con un odio per tutta l'umanita che rende la lettura una risata continua. 
“Oh, Rusty, why did you let her in?" Angela said. "We could have just lain down on the floor until she went away. We could've had a nice floor nap.""Have you guys eaten?" Kami asked. "I'm starving.""Cooking is so much trouble," Rusty said mournfully."You could order in," Kami suggested."Delivery people are so annoying," Angela responded.”  

“I only date college guys.”“You don’t know any college guys,” Kami pointed out.Angela’s gaze went to Kami, and she smiled. “Which leaves me with more time for napping.” 
Holly, la ragazza più povera e sexy della città, con tanto di motocicletta al seguito,  che non vedo l'ora di rincontrare nel secondo libro. 
“Have you seen a unicorn in the woods?""I imagine that's next," Jared muttered."Right," said Holly. "Well. If the unicorn is pink, about two feet tall, with a sparkly mane, we'll know my imaginary friend is real too.”

Ash Lynburn, il figlio di Lillian e Rob che conosce già la maggior parte dei segreti ma a cui piace fare la bella statuina e cerca di attirare nella sua rete di sguardi e capelli immobili la simpatica Kami. 
“Kami said, "I want you to go in there and vamp that receptionist."
"What?" Ash said blankly.
"You know," Kami said. "Dazzle her with your charms. Rock her world. Go on."
[...] "What," Ash said, "all of us?"
"Do you want to stand around trying to guess if she likes pretty boys or rough trade?" Jared asked, gesturing lazily from Ash to himself.
"Excuse me, what did you just call yourself?" Ash demanded. "No, wait a second, I don't care. What did you just call me?” 

Jared Lynburn a cui non interessa assolutamente niente dei misteri, dell'investigazione, di Ash, di Angela o Holly. Jared è qui per Kami e per scoprire come vivere con il fatto che la sua amica immaginaria è molto, molto viva. 
What do you mean, the police were suspicious because you weren’t wearing enough clothes?” Ash demanded, staring coldly at Jared. “Where were your clothes?""He was doing some—Zen jogging,” she claimed.Jared flicked her an incredulous glance. “Yes,” he said slowly. “Zen jogging. I wasn’t wearing that many clothes because—that’s part of the process. You’re meant to commune with the elements. Normally, I wouldn’t have worn my jeans, but I put them on because I know the English are a modest people.” 
“The first touch of his mouth was gentle, light and sweet.
Fun fact, Jared put in, Ash wet the bed until he was five. 
Kami spluttered out a laugh against Ash's lips.”  

Con la partecipazione straordinaria di Rusty, il fratello di Angela, uno dei personaggi più adorabili e simpatici che abbia incontrato quest'anno. Una perla. Lo amo follemente. 

"Be reasonable Cambridge" said Rusty "Not doing things you can do is the whole point of laziness. Not doing things you can't do is just sensible"
"I have to tell you, boys" said Rusty "The last time I went out with blondes who were related to each other, it went a whole lot better than this". 

Ma allora perché tre stelle e mezza? 

La trama è pazzesca, i personaggi sono fantastici, la romance mi piace, e allora? Non so spiegarlo molto bene (anche se dovrebbe essere il mio compito spiegarvi al meglio quello che ho pensato di un libro) ma è come se la Brennan si fosse concentrata un po' troppo sui personaggi e meno sul mistero Lynburn, dato che un po' di azione comincia al 75% del libro per poi far succedere qualcosa di "biiiiig" soltanto al 95%. Mi sembra un po' esagerato far succedere qualcosa al 95%. 
Secondo me questo libro pone le basi per un continuo con i fiocchi, a cui voglio dare non meno di 5 stelle. 
Vedremo allora, vedremo.

E voi l'avete letto? Vi intriga?
Fatemelo sapere nei commenti!

PACE&AMORE.





6 commenti:

  1. Personalmente mi ispira tantissimo, ma continuo inspiegabilmente a rimandare la lettura! Mi rifarò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggilo! e fammi sapere cosa ne pensi poi eh u.u

      Elimina
  2. Mi hai convinta!
    Le quotes che hai scelto sono davvero carine e i personaggi sembrano spassosi xD
    Lo aggiungo in wishlist :3

    RispondiElimina
  3. ok, dopo questa recensione devo leggerlo per forza... mo ispira da matti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi! E fammi sapere cosa ne pensi u.u, io ho appena preso il secondo e non vedo l'ora di iniziarlo :3

      Elimina