giovedì 22 marzo 2012

The Time Will Come #2

Ogni giovedì il blog Books For Company ospita "the time will come" ogni blog può postare su un libro che non trova mai il tempo, la voglia o l'umore di leggere. 

DIVERGENT di Veronica Roth

In una futura Chicago, la sedicenne Beatrice Prior deve scegliere tra cinque fazioni predeterminate per definire la sua identità per il resto della sua vita, decisione che diventa più difficile quando scopre di essere un'anomalia che non appartiene a nessun gruppo e che le società in cui vive non è perfetta dopo tutto. 





Ho adocchiato questo libro un po' di tempo fa e per niente è il numero uno nella to-read section su goodreads però l'ho prima evitato dopo Mockingjay perchè la storia mi ricordava troppo THG anche se è oggettivamente diverssisima, insomma era un periodo in cui tra thg, matched, uglies e delirium volevo prendermi una pausa dai dispotici però ora sento che è il momento, preparati divergent, la settimana prossima sarai mio.

3 commenti:

  1. Se vuoi un consiglio, leggilo. Non sembra un distopico... l'autrice non scrive satire sociali o altro. E' un perfetto romanzo fatto di azione-amore-spari, azione-amore-spari, azione-amore-spari. E'... FIGHISSIMO. Ti giuro, durante tutta la lettura non facevo altro che dire "Ma che cazz...? PERO' E' FIGHISSIMO."
    Ti lascerà allibita e ti chiederai perché è successo tutto quel che è successo - perché non c'è un motivo - ma vorrai avere il seguito perché è... FIGHISSIMO.
    AHAHAHAHAH XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azione-amore-spari m'ispira, mi sa che la settimana prossima mi ci concentrerò.

      Elimina
    2. Ja, te lo consiglio. *si gasa*

      Elimina