martedì 24 dicembre 2013

Me Since You #UnMeseDaIndie

Salve, salvino! 
Innanzitutto c'è qualcosa di doveroso da dirvi. 

Ora che ho fatto il mio dovere da brava persona, posso passare alla prossima recensione del #UnMeseDaIndie. 

Il libro di oggi è:
Titolo: Me Since You

Autrice: Laura Wiess

Data di pubblicazione (futura): 18 Febbraio 2014.

Prezzo: ancora sconosciuto.

Difficoltà lingua: 7,5/10

Cover: secondo me è davvero bella, un 8,5/10

Voto complessivo: 




                                                               Reazione Post-Lettura: 

Trama+ Pensieri della vostra Babba Natale del giorno. 

E' tutto un prima e dopo.  
Rowan Areno aveva una vita normalissima ed esagerando si può dire anche felice. Una madre bibliotecaria e simpatica, un padre poliziotto esasperato dalle mille trasgressioni della figlia, una migliore amica che la spinge a compiere le suddette trasgressioni, ed ragazzo abbastanza interessato a lei. 
Questo è il prima. 
Il dopo arriva quando Rowan decide di saltare la scuola un giorno per uscire e divertirsi con gli amici, il fato ha voluto che il padre fosse di pattuglia proprio vicino al McDonalds dove avevano deciso di incontrarsi.
 E da quel momento tutto cambia. Il padre la porta a casa per farle una ramanzina con i fiocchi, ma viene interrotto da una chiamata d'urgenza al quale solo lui può rispondere: un ragazzo con un neonato è sul cornicione del ponte dietro casa degli Areno, pronto a porre fine alla sua vita. 
Ed eccolo, lo vedete? E' questo il momento preciso in cui il filo tra futuro e passato si spezza. Cory, è il ragazzo sul ponte, è troppo depresso e decide di fare l'impensabile: buttarsi
Nick Areno, il padre di Rowan, non riuscirà mai a perdonarsi il suo fallimento come poliziotto. 
Eli, il ragazzo con il cane che passava di lì in quel momento, si trova a rivivere ancora e ancora il lutto del padre morto in guerra.
 E Rowan è a casa dietro la finestra ad osservare come la vita di una ragazza normale può diventare una vita fatta di lutto e tristezza. 

Me Since You è un viaggio traumatico nel mondo quantomai moderno del suicidio e dei famigliari di chi decide di compiere questa scelta drastica ma certe volte vista come l'unica strada percorribile. 

Laura Wiess è un cazzotto nello stomaco. 
Descrive tutto così perfettamente che non poche lacrime mi sono scese durante la lettura di questo libro magico. 
Il dolore di Rowan è puro, nudo e assolutamente realistico.
La madre di Row è senza dubbio il personaggio che rende meglio quanto il dolore possa essere devastante nella vita di una persona, ed il loro rapporto è così intimo che in certi momenti mi sembrava di leggere il diario segreto di una famiglia così chiusa e scostata dal mondo che la mia sola intrusione era di troppo. 

Me Since You non ha una grande trama complessa ma è totalmente perfetto, secondo me. 
E poi c'è Eli, un perfetto book boyfriend che è così giusto e qualche volta depresso e qualche volta pazzo e totalmente romantico che vi farà innamorare al secondo rigo. 

Leggete, piangete, amate. 


PACE&AMORE. 




4 commenti:

  1. Continuando il mio stalking della pucciosità che è il tuo blog aggiungo il libro in wishlist u.u
    Giovanna

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di leggerlooooooo!!! ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere cosa ne pensi poi, eh! :3

      Elimina